Aste giudiziarie: valori medi base d’asta

29 Gennaio 2021

103.895 lotti, pari all’89% della composizione delle esecuzioni immobiliari, sono costituiti da beni il cui valore in asta è inferiore agli € 250.000.

Il valore base d’asta totale di questi beni è pari ad € 6.722.176.072,32 e rappresenta solo il 40% del valore complessivo di tutti i beni posti in asta nel 2020. Il valore medio base asta degli immobili granulari si è abbassato ad € 64.701,63 € contro il valore medio degli anni passati, il che sta a significare che gli immobili vengono aggiudicati a valori notevolmente inferiori al passato dei reali valori di mercato, creando una ulteriore perdita di valore.

Sono invece 10.333 i lotti, pari all’8% della composizione delle esecuzioni immobiliari, costituiti da beni il cui valore in asta è inferiore agli € 1.000.000.

Di questi diamo questa lettura: il valore base d’asta totale di questi beni è pari ad € 4.729.342.490,73 e rappresenta il 28% del valore complessivo di tutti i beni pubblicati in asta nel 2020.